Un solo giorno

Racconti

13/12/2016

Un solo giorno

 

Vorrei qualcosa di roseo, leggero, color nuvola al tramonto, dal sapore dell’acqua fresca, vorrei una carezza dopo un sorriso, vorrei un sospiro dopo una risposta, vorrei non aver domande da porre, ma solo parole da mischiare, parole da incrociare a quelle di tutti, tutti quelli che sorridono, e che sono in quel roseo leggero color nuvola al tramonto. Vorrei tutti insieme, anche in silenzio, vorrei tacite discussioni fatte di sguardi, di carezze, di baci Vorrei dei baci rosa su occhi e fronte, vorrei profumo di capelli su sguardi tanto dolci da non poter lasciare aperti gli occhi, nemmeno in un minimo spiraglio, perché il respiro dell’amore spesso supera qualunque appagamento visivo, il profumo dell’amore entra dentro l’anima, passa nella colonna vertebrale, nell’amigdala che, al suo passaggio, abbassa insieme agli occhi tutte le barriere. Vorrei un divano di serenità, un cuscino di sogni, un materasso di certezze, e solo allora entrerei nudo a letto, e solo allora dormirei in qualunque posizione, senza avere paura di me stesso, e solo allora sentirei il lenzuolo di felicità sulla mia pelle, dentro la stanza della chiarezza e della certezza, sapendo che il risveglio sarà pieno di me, pieno di te, pieno di tutto quello che è. Vorrei quello che è, restituendo al sogno del vorrei la sua eterna illusione, vorrei, dopo aver usato nuvole e tramonti lasciarli dietro le spalle, vorrei dopo essermi dissetato di quella fresca acqua avere ancora più sete, voglia di quei profumi, voglia di quel colore in un tramonto perfetto, dove la nuvola ha la forma dell’amore, dove il riflesso ha il colore della pace, dove l’orizzonte ha la distanza di un abbraccio. Vorrei tutto questo irrazionale per trecentosessantaquattro giorni all’anno, barattandoli per un sol giorno, giorno in cui piangere, urlare, star male del dolore non vissuto tutto il tempo rimanente, per quel giorno morirei di tutto, liberandomi da tutto, e sarebbe la libera soluzione al compromesso di quel volere.

 

Cesare

 

13 Dicembre 2016