La parte lesa

Racconti

La parte lesa

Sono la parte lesa, quella parte che ha la ragione da vendere senza prezzo, ma che non ha mercatini dove nemmeno esporla, e che urla al vento quella ragione nel mare dellindifferenza. Ecc...

Furbo

Racconti

Furbo

Furbo è lanimale che protegge gli occhi, senza rischiare che la preda possa danneggiarli, sapendo che quel danno sarebbe la sua fine. Furbo non è luomo che prevale con lastuzia sull...

Tedio

Racconti

Tedio

Si vedeva, poco più in basso, e si guardava, era riuscito finalmente a vedersi dallesterno, Osho diceva il vero, funzionava, e pare servisse per calmarsi dalla rabbia, proprio lo scrutarsi...

Di se stesso

Racconti

Di se stesso

E ha scritto solo di se stesso, egocentrico di merda, senza considerare me, la donna più dolce e fedele del mondo, bastardo, come se non lo avessi amato alla follia, come solo io so...

Pensieri in stilografica

Collana di 4 Libretti di poesie

Pensieri in stilografica: l'intera collana

Pensieri in stilografica.

La collana: 'Pensieri in stilografica' è una raccolta di poesie brevi scritta in calce, come sempre in pochi istanti, pensieri, considerazioni, denunce...

Il pollo

Raccolta di poesie in chiave ironica

Il Pollo

Un pollo di gomma in cucina, un polpo nella macchina, troppe parole disordinate nel cassetto, un po' di irriverenza e visione sarcastica, polemica e ironica delle cose di tutti i giorni.

Ordina su Amaz...

Il granchio e la patella

Racconti di sardegna

Il granchio e la patella

50 Proposte, quasi tutte in versi, che contengono particolarità e caratteristiche di una sardegna diversa, poco vista e raramente raccontata. Scritte tutte in pochi momenti e un unico fiato, pa...

Perversi

Terza raccolta di poesie

Perversi

Perversi in ogni cosa, senza togliere naturalezza. Versi uguali ma diversi, un operazione a cuore aperto. La ricerca dello stare bene, la cura dell'Ego. Compromessi con rispetto.

Ordina su Amazon il li...

Riversi

Seconda raccolta di poesie.

Venti minuti di poesia

Riversi sulle proprie paure, boccheggianti per bugie evidenti. Un modo per mettere a nudo se stessi, senza ridimensionare le proprie certezze. Urlare la propria verità, facendosi sentirte prima...